Vie ferrate sulle Dolomiti

Sulle Dolomiti si trovano le vie ferrate, circa una decina tra le quaranta globali nell’area, più belle del mondo, che permettono di affrontare i primi passi o ascese impensabili, trasmettendo emozioni uniche in verticale. Raggiungi l’attacco della via o goditi la discesa con gli impianti di risalita di Dolomiti SuperSummer, visto che le energie ti serviranno in parete. Raccomandiamo di usare l’attrezzatura idonea e di farsi accompagnare da una guida alpina del posto.
E la prima via ferrata al mondo nacque nel lontano 1880 nei pressi di Madonna di Campiglio.
La più famosa è senza dubbio la via Ferrata Cesare Piazzetta, una ferrata con ramponi e piccozze che salendo la parete orientale del Gruppo di Sella consente di guadagnare la Cima del Piz Boe, m.3152. Certamente la più impegnativa delle vie ferrate del Sella e una delle più difficili delle Dolomiti. Presenta dei passaggi verticali assai lunghi ed assolutamente esposti, solo per professionisti o semi professionisti. Si rischia la vita se non si è abili a sufficienza.

Share